Il primo Magazine
dedicato ai turisti in città.

Immagine non disponibile
Slider

Indirizzi e orari aggiornati dei musei e delle aree archeologiche cittadine.

Divisi in sezioni: taxi, parcheggi, turismo, sicurezza, salute.

Orientarsi in città e ritrovare la posizione dei nostri inserzionisti.

Le principali linee d’autobus con l’indicazione delle tratte.

Editoriale - giugno 2019

Trieste ha due facce: d’inverno ha l’aria austera di una città del nord, è elegante e un po’ fredda, sfuggente. D’estate si trasforma, diventa un’altra cosa: il mare la fa da padrone ma tutte le attività all’aria aperta rendono la città vivace e mediterranea. 

I Triestini amano la tintarella e con la bella stagione hanno sempre pronte le loro brandine pieghevoli in macchina o nel motorino. Così possono passare ogni momento libero, dal week-end alla pausa pranzo, in uno degli stabilimenti balneari o sulla bella costiera. 

In questo numero della rivista ci concentriamo in particolare sul mare di Muggia ma sono numerose le possibilità per divertirsi: il lungomare di Barcola coi suoi Topolini (terrazze a semicerchio che dall’alto ricordano le orecchie di Mickey Mouse), il bagno La Lanterna, chiamato dai triestini “Pedocin” e famoso per avere un muro che separa le donne dagli uomini, lo storico stabilimento Ausonia, paradiso di chi ama cimentarsi nei tuffi (“clanfe” in dialetto triestino, di cui c’è anche una goliardica olimpiade), i tratti di costiera in parte ancora selvaggia da Grignano fino a Sistiana e a Duino

Soprattutto ultimamente i turisti, sempre di più, imparano a conoscere e ad apprezzare il variopinto lato balneare di Trieste. 

 

ARCHIVIO / tutti i numeri scaricabili in Pdf

Instagram

Segui il profilo Instagram di Turisti a Trieste, foto regolarmente aggiornate con le descrizioni dei luoghi e piccole curiosità.